ExtraGeek

La Tecnologia vista da me

facebook, l'ultima frontiera del sesso

logo facebook Sta accadendo a Facebook quello che un tempo accadde alle chat: lentamente si sta rivelando terra di conquiste e di approcci sessuali.

In realtà non mi giunge nuova la notizia, osservando il comportamento di alcuni "amici" di persone che conosco, quasi esclusivamente donne, si può notare la facilità con cui gli scambi di opinione vadano spessissimo a cadere in ambito sessuale. Ovviamente, non essendo preparato a questo, non sono in grado di fare una riflessione sociologica in merito, certo è abbastanza semplice capire che il social network rappresenta un mezzo per superare certi limiti che molte persone hanno nella vita reale, per esempio la timidezza. Questo però comporta anche il fatto che alla fine la personalità che si acquisisce on-line sia estremamente differente da quella della vita reale, insomma una sorta di sdoppiamento.

Quello che però mi ha colpito in questi giorni è uno studio pubblicato dal Telegraph e riportato anche su altri blog e media on-line: secondo l'organo di informazione britannico esiste una diretta relazione fra l'aumento di casi di sifilide in tre aree ben definite del Regno Unito e la diffusione di Facebook nelle stesse notevolmente superiore alla media. Da questo si evince che lo strumento social è largamente utilizzato per combinare incontri a sfondo sessuale.

Concludendo, se vi viene chiesto da amici e parenti se Facebook possa o meno essere veicolo di diffusione dei virus, rispondete senza indugio affermativamente, ma spiegate loro che un semplice profilattico mette al riparo da ogni pericolo ;)

world cyber games

Sarà l'Italia ad inaugurare le fasi di qualificazione di quelli che molti media definiscono "Le Olimpiadi dei Videogames" ovvero "World Cyber Games".

Questa edizione è poi speciale in quanto si festeggia il decimo anniversario, si svolse infatti nel 2000 la prima edizione con Seoul quale sede delle finali mondiali. Dal 2004 la fase finale è diventata itinerante, quest'anno si terrà a Los Angeles il torneo finale. Saranno di 77 nazioni differenti i giocatori che parteciperanno e si stima che possano essere circa un milione e 500 mila, di questi 700 accederanno alla finale di Los Angeles per contendersi il montepremi di mezzo milione di dollari.

Ma ecco la lista dei giochi con i quali si svolgeranno eliminatorie e finali:

PC
TrackMania Nations Forever (Ubisoft, Racing)
Warcraft 3: The Frozen Throne (Blizzard Entertainment, RTS)
XBOX360
Forza Motorsport 3 (Microsoft Game Studios, Racing)
Guitar Hero 5 (Activision, Music)
Tekken 6 (Namco Bandai Games, Fighting)

L'appuntamento per tutti i videogiocatori italiani è quindi con la tappa di Milano che si terrà dal 26 al 28 marzo 2010, a Cartoomics nell'area Ludica.

In bocca al lupo !!

Facebook, privacy e stalking

logo facebook Partiamo da questa affermazione: il fenomeno dello stalking su Facebook è reale.

Intanto ricordiamo a chi non lo sapesse cosa si intende per "stalking", letteralmente significa "perseguitare" ed in particolare è quell'atteggiamento persecutorio che una persona può mettere in atto verso un altro individuo attraverso reiterati tentativi di comunicazione, verbale o scritta, ma non solo. Uno dei casi più diffusi è quello in cui dopo una separazione uno dei due soggetti continua a tormentare l'altra con sms o telefonate, generando stati di paura ed ansia.

Facebook ha molti pregi, ma anche diversi difetti e spesso siamo noi stessi, con le nostre abitudini, a favorire la diffusione e la sottrazione dei nostri stessi dati. Ciò può generare diverse conseguenza: dal semplice (!) spam, alla diffamazione, lo stalking appunto e molte altre.

Io stesso sono iscritto al social-network più famoso del mondo e ho dovuto studiare un po' prima di capire come orientarmi nelle impostazioni della privacy e ciò nonostante spesso, troppo spesso, mi giungono messaggi o comunicazioni non desiderati. Più volte mi sono permesso di suggerire ai miei contatti di diffidare da quelle pagine e applicazioni che "promettono" per esempio di farti conoscere l'elenco delle persone che visitano il tuo profilo, a parte il fatto che proprio non sarebbe possibile, queste applicazioni di solito richiedono esplicitamente di "invitare" un certo numero di nostri contatti per poter abilitare questa "mirabolante" funzionalità. E così in maniera inconsapevole favoriamo la diffusione degli strumenti in mano a personaggi le intenzioni dei quali non sono molto chiare e piuttosto sospette. Tempo fa circolava la "Nuova chat" ...dove come immagine c'era una famosa applicazione utilizzata su sistemi Mac !!

Per concludere permettetemi ancora una volta di consigliare a tutti la massima cautela, limitate il numero di applicazioni utilizzate rimanendo magari nell'ambito di quelle più famose, non esagerate con i contatti: avere migliaia di contatti, per un personaggio non pubblico, corrisponde a non averne affatto ...spiegatemi come potreste fare a mantenere viva l'interazione con 3 0 4 mila persone diverse ?!?! Ecco, io diffiderei anche di queste persone, sono dei veri e propri "collezionisti di contatti" e ciò, a parer mio, può significare solo due cose: o un interesse non proprio cristallino sui dati dei contatti, oppure una vera e propria "malattia". Sarebbe estremamente carino conoscere il parere di psicologi e sociologi su questo argomento: cosa spinge un individuo ad avere un numero così spropositato di contatti.

Adesso termino veramente non prima però di aver fatto l'ultimo invito, questa volta veramente con il cuore in mano: mi rivolgo a tutti i genitori, specialmente quelli di bimbi piccoli, non mettete le foto dei vostri piccoli ne su Facebook ne su altri social-network, ci sono troppi lupi la fuori.

Win phone 7 e xna game studio 4.0

La presentazione della piattaforma Windows Phone 7 è recentissima, ancora non ci sono terminali disponibili con tale piattaforma, ma già il mondo che gravita nell'orbita delle tecnologie mobile è in fermento e la stessa Microsoft ne attizza l'interesse.WinPhone7game2

E' infatti di questi giorni l'annuncio che la prossima versione di XNA Game Studio (la 4.0) avrà nativamente il supporto per la piattaforma Win Phone 7 oltre che a Windows XP/Vista/7 e XboX 360 come già avviene.
Ma che significa tutto ciò ? Semplicemente che lo sviluppo di games teoricamente potrebbe essere alla portata di tutti: dai grandi studi professionali fino allo studente che sviluppa per hobby.

XNA è liberamente scaricabile e si integra alla perfezione anche nelle versione Express (gratuite) di Visual Studio.

WinPhone7game1 Intanto sono state pubblicate anche alcune immagini di games in fase di sviluppo e se le aspettative saranno mantenute ne vedremo proprio delle belle. Se tutto ciò sarà confermato si assisterà ad un avvicinamento molto spinto dei telefoni di ultima generazione verso le più attuali piattaforme di Mobile Game (Sony PSP e Nintendo DS per intendersi).

A questo punto la strada dell'accorpamento di tanti apparanti in un solo corpo sembra inesorabile: prima nei telefoni furono integrati i lettori multimediali, poi le fotocamere, poi i GPS e adesso le console di gioco. In un prossimo futuro avremo di sicuro in tasca macchine capaci di essere utilizzabili nei più svariati ambiti, sempre più performanti ed anche, purtroppo, sempre più costose.