ExtraGeek

La Tecnologia vista da me

Sviluppare giochi per Android

Ho scoperto un interessante tutorial sul sito Appunti Digitali dove viene spiegato , con dovizia di particolari, tutto quello che è necessario per iniziare a sviluppare giochi per il sistema operativo Android che tanto successo ormai sta riscuotendo.

Per adesso sono state pubblicate le prime due parti del tutorial, quando saranno disponibili aggiungerò i link anche verso le altre "puntate".

Buon lavoro e buon divertimento !!

[Tutorial - Sviluppare un gioco per Android: SDK e NDK - Parte 1]
[Tutorial - Sviluppare un gioco per Android: Demo example]

PEGI: questo sconosciuto

Oggi parliamo di PEGI.

PEGI è l'acronimo di "Pan European Game Information" ed è un sistema di classificazione dei videogames in uso ormai dal 2003 e che dovrebbe, e sottolineo dovrebbe, aiutare i genitori a fare acquisti consapevoli per i propri figli. Il dovrebbe vuol significare che pochi genitori si interessano di questa utilissima indicazione permettendo che i propri figli maneggino giochi inadatti all'età.

Ma prima di addentrarmi nelle critiche verso la categoria dei genitori, a cui fra l'altro appartengo pure io, vediamo nel dettaglio di comprendere quali sono gl iindicatori che possiamo trovare sui videogiochi e come questi possono farci da guida verso un acquisto consapevole.

Prosegue...

Centri Assistenza

Ti si è guastata la lavatrice ? Il televisore non ne vuol sapere di farti vedere la partita ? Il computer fa le bizze ?

Rivolgiti al "Centro Assistenza" !!!

Semplice, no ?!? Si spesso è semplice, molto più spesso diventa un'impresa e magari ci arrabattiamo con numeri verdi, fax, mail ecc ecc per poi scoprire che quel negozio in fondo alla via è tutto ciò di cui avevo bisogno ...

Allora, prima di arrendersi, provate a fare un giro sul sito "Centri Assistenza", si sa mai troviate quello che fa per voi !!!

Link:
[Centri Assistenza - www.centri-assistenza.com]

[ASP.NET] Utilizzo di Repeater ItemCommand

Questo sistema è molto simile a quello usato con "DataGrid RowCommand" ma con alcune lievi modifiche.

Innanzitutto è necessario creare un controllo Repeater a cui si legano alcuni dati (bind). All'interno dell'elemento ItemTemplate (o qualsiasi altro associato al controllo ripetitore) creare un controllo Link Button (ma va bene anche un Button oppure un ImageButton). Impostare la proprietà CommandName con un nome descrittivo. Impostare la propretà CommandArgument con il vostro identificatore univoco (chiave).

Per intenderci una cosa tipo questa: 

<asp:LinkButton ID="btnCancella" runat="server" Text="Cancella" CommandName="Cancella" CommandArgument=<%#Eval("ID") %>></asp:LinkButton>

Sto impostando il CommandArgument all'ID che è bindato al mio repeater. Ora, nella vista di progettazione, fare doppio clic sul controllo del repeater e Visual Studio creerà un metodo per la gestione dell'evento ItemCommand. Qui è necessario verificare se il CommandName è quello che stiamo cercando per poi eseguire l'azione richiesta passando il CommandArgument. (Nel mio caso cancellare un commento). Questo è ciò che mi aspetto: 

Protected Sub rptCommenti_ItemCommand(source As Object, e As RepeaterCommandEventArgs)

    If e.CommandName.ToLower().Equals("cancella") Then

      Dim commenti As New clsCommenti("mediadb")
      commenti.CommentID = Integer.Parse(DirectCast(e.CommandSource, LinkButton).CommandArgument)
      commenti.DeleteRecord()
      rptCommenti.DataBind()

    End If

End Sub

 

Find Icons, il motore di ricerca per icone

Ho aggiunto alle mie "pagine gialle" una nuova risorsa. Si tratta di utile motore di ricerca per icone, da provare e da tenere fra le risorse utili.

Find Icons

 

ASP.NET AJAX - Control toolkit

Spesso capita di dover lavorare su hosting che non presentano le ultime versioni del framework .NET, di recente è capitato anche a me: dover sviluppare limitandomi ad usare la versione 2.0.

Volendo abilitare il mio progetto all'uso di AJAX Control Toolkit, ovviamente nella versione adeguata per quel framework, ho trovato utile la guida scritta da Davide Vernole che potete trovare qui. Come dire: chiara e concisa. Buon coding !

Nuove risorse: Revo Uninstaller

Nella pagina che contiene link ed informazioni verso software utile (e non) ... free e a pagamento, ho aggiunto il link verso Revo Uninstaller una utile e comoda utility che aiuta a disinstallare i software che affollano il nostro esausto pc.

Dalla comoda ed intuitiva interfaccia si sceglie quale software rimuovere, Revo penserà ad eseguire il remover standard e di seguito una serie di tools che ci guideranno nella rimozione di ogni ulteriore traccia del software quali files residui, chiavi di registro ecc ecc. 
L'unico consiglio che posso darvi è quello di verificare le opzioni che di volta in volta vi vengono proposte a video specialmente per quel che riguarda le operazioni sul registro.

Per il link visita la pagina delle Risorse Software.

Facebook: Le cinque regole d'oro

E non solo per Facebook, queste sono regole che dovrebbero essere valide su qualsiasi "social-coso". In ogni modo ringrazio "Il Dottore del Computer" per averle pubblicate ... metto il ink al suo post e le riporto anche qui:

Ecco le 5 regole che vengono proposte per migliorare la vostra sicurezza e difendervi dai ladri che utilizzano social network per vedere le vostre mosse:

  1. Imposta la privacy di Facebook in modo che solo i vostri amici possano vedere quello che pubblicate.
  2. Aggiungi nei social network soltanto persone che realmente conosci e che ti puoi fidare.
  3. Pensaci bene prima di annunciare al mondo intero che sarai fuori dalla città per molto tempo.
  4. Non postare foto che rivelano il tuo indirizzo di casa o comunque punti di riferimento vicino casa.
  5. Evita di postare foto di oggetti molto costosi presenti in casa.
Tenetele sempre a mente !!!

 

FIFA vs PES: c'è ancora sfida ?

Ormai siamo abituati, quando arrivia l'autunno arriva anche il momento della ormai consueta sfida fra FIFA e PES.

Lo scorso anno la vittoria fu di FIFA, e fu anche una vittoria piuttosto abbondante. Dopo alcuni anni durante i quali si era vista l'affermazione di PES e l'arrancamento del titolo di EA, come dicevo, lo scorso anno  abbiamo assistito al ribaltamento delle posizioni. Forse Konami si era adagiata troppo sugli allori conquistati e non si è resa conto che la concorrenza si stava muovendo in maniera massiccia. E la storia ha certificato che FIFA è tornato ad essere il re dei giochi sul calcio.

Non mi sbilancerò nel dare mie giudizi personali in quanto non ho avuto ancora modo di provare di persona nessuno dei due titoli, mi limiterò quindi solo a riportare alcuni link verso autorevoli voci in ambito game, in questo caso vi propongo il giudizio e le recensioni di Wired.it

PES 2012 (Voto 8,1)

FIFA 12 (Voto 9,5)

Games, Classifica dei 10 titoli di ottobre

Per rispondere alla domanda che mi ponevo nel titolo del post, io penso di si, penso che ci possa ancora essere sfida fra i due colossi ma solo se Konami inizierà veramente a pensare a qualche innovazione veramente sostanziosa, altrimenti per EA Sports sarà un gioco da ragazzi mantenere il gap acquisito.

 

MVC: Model-View-Controller

Ormai è diventata quotidiana abitudine, per chifa il programmatore, quella di imbattersi nella sigla MVC.

Ma cosa significa e cosa vuol indicare in particolare ?
MVC viene definito un "pattern architetturale" ... mmm ... questo non ci aiuta molto, anzi. Cerchiamo di espandere questa definizione. Un "design pattern" (che è più o meno la traduzione di pattern architetturale) in ambito ingegneristico-informatico può essere definito come la soluzione generale ad un problema ricorrente. In pratica è un modello che può essere applicato a problemi che solitamente si presentano sempre uguali durante lo sviluppo di un software. Spero che adesso sia un po' più chiaro.

Ma torniamo alla nostra sigla iniziale: MVC. Questo acronimo sta per "Model-View-Controller" e indica appunto un particolare pattern utilizzato nello sviluppo di interfacce grafiche in sistemi object-oriented. Questo modello è basato sulla separazione dei compiti a carico dei componenti software che interpretano i tre ruoli principali descritti dal modello stesso.

  1. Model sarà il componente a cui verrà demandato il compito dell'accesso ai dati utili all'applicazione;
  2. View sarà il componente che viaualizzerà i dati nel model e che si farà carico dell'interazione con l'utente;
  3. Controller sarà il componente che riceve i comandi andando a modificare lo stato degli altri due componenti;
Questo a grandi linea è ciò che significa MVC, entrando poi ancora di più nello specifico su internet si possono trovare guide focalizzate su framework dei vari linguaggi orientati agli oggetti oggi più diffusi che applicano questo tipo di modello (fra questi JAVA, .NET, Ruby, PHP, Python ecc.).