ExtraGeek

La Tecnologia vista da me

[Bookmarks] Rapid link

Mi segno qua un paio di link verso siti che a prima vista mi sembrano interessanti. In seguito cercherò di approfondirne la conoscienza e, se sarà utile, magari scriverne una recensione.

Girl Geek Life - Parla di tecnologia ed informatica vista da esponenti del gentil sesso ...

http://www.girlgeeklife.com/

Un blog di una maestra che racchiude molte materiale utile per un mio progetto che  è lì da un po' di tempo in attesa di terminare la propria gestazione e venire al mondo ...

http://stelledellaprimaria.wordpress.com/

Microsoft Virtual Academy

Non è sempre facile rimanere al passo con le nuove tecnologie, bisogna dedicare tempo e denaro ad una continua formazione, è fondamentale per chi lavora in ambito tecnologico.

I liberi professionisti dovranno preoccuparsi in autonomia, chi invece è dipendente può sperare nella lungimiranza del datore di lavoro. Purtroppo in Italia questo aspetto è troppo spesso trascurato, se non addirittura eliminato totalmente dal budget. Che dire, imprenditori e manager che ragionano così dovrebbero essere considerati “bravi” nel loro mestiere ? A voi la risposta, la mia è NO.

E allora, visto che nessuno pensa a noi, organiziamoci. Eccovi un valido supporto per chi lavora con tecnologie Microsoft:

MVA – Microsoft Virtual Academy

Tanto materiale, tanti percorsi formativi per chi lavora in ambito IT. Utile anche per la formazione precedente agli esami di certificazione.

Adobe Creative Suite 2 download gratis

Eccoci di nuovo qua, con un post veloce veloce.

Da qualche tempo a questa parte Adobe ha interrotto il supporto alla Suite CS2, non solo, ha anche chiuso i server di attivazione. La stessa Adobe ha però pubblicato una pagina da dove è possibile scaricare l’intera suite (ma anche i singoli componenti) con annessi anche i seriali.

Si è vero la versione CS2 è un po’ datata, ma è comunque una versione che poterbbe far comodo a chi non ha bisogno di avere l’ultimissima versione, oppure anche per provare questi prodotti completi magari per convincersi ad acquistare la versione più recente.

Detto questo non mi rimane che lasciarvi il link verso la pagina:

Adobe Creative Suite CS2 Donload page

Per concludere aggiungo solo una nota a riguardo dell’installazione.
Ho avuto un problema con After Effects, non ne voleva sapere di partire il setup. Alla fine, dopo ricerche e vari tentativi, ho scoperto in un file temporaneo il log in cui si poteva capire che non venivano digeriti i nomi di cartelle con gli spazi. Quindi vi consiglio di scompattare i files di installazione in cartelle con nomi senza spazi.

Alla prossima !!

[Android Dev] Icona su barra del titolo applicazione

Per aggiungere una icona sulla barra del titolo dell’applicazione è necessario scrivere (con le dovute modifiche):

requestWindowFeature(Window.FEATURE_LEFT_ICON);
setContentView(R.layout.main);
setFeatureDrawableResource(Window.FEATURE_LEFT_ICON,R.drawable.header);       

[Android-Dev] Application Lifecycle

L’età avanza e certi concetti faticano a trovare una collocazione permanente nella mia “zucca”, quindi ecco alcuni appunti di programmazione per sistemi Android.

Quando l’utente seleziona l’icona della nostra applicazione nella schermata Home, il sistema chiama il metodo onCreate() per l’Activity della nostra applicazione che abbiamo dichiarato essere la “launcher” (o “main”) activity. Questa rappresenta il punto di ingresso principale per l’interfaccia utente della nostra applicazione.

Possiamo definire quale sia l’Activity da usare come principale nel file di manifesto AndroidManifest.xml che si trova nella cartella root del nostro progetto Android.

L’Activity principale (“manin”) deve essere dichiarata nel file di manifesto con un <intent-filter> che includa l’azione MAIN e la categoria LAUNCHER.

Aggiornamento software

Il blog in questi giorni sta subendo un pesante aggiornamento del software. Sto installando la nuova release 2.6 di BlogEngine.NET.

Purtroppo il vecchio tema non è completamente compatibile e quindi in attesa di eleggere il nuovo tema grafico ufficiale del blog ne adotto uno di quelli a corredo dell'installazione.

Vi aspetto presto con le ultime novità.

Sviluppare giochi per Android

Ho scoperto un interessante tutorial sul sito Appunti Digitali dove viene spiegato , con dovizia di particolari, tutto quello che è necessario per iniziare a sviluppare giochi per il sistema operativo Android che tanto successo ormai sta riscuotendo.

Per adesso sono state pubblicate le prime due parti del tutorial, quando saranno disponibili aggiungerò i link anche verso le altre "puntate".

Buon lavoro e buon divertimento !!

[Tutorial - Sviluppare un gioco per Android: SDK e NDK - Parte 1]
[Tutorial - Sviluppare un gioco per Android: Demo example]

PEGI: questo sconosciuto

Oggi parliamo di PEGI.

PEGI è l'acronimo di "Pan European Game Information" ed è un sistema di classificazione dei videogames in uso ormai dal 2003 e che dovrebbe, e sottolineo dovrebbe, aiutare i genitori a fare acquisti consapevoli per i propri figli. Il dovrebbe vuol significare che pochi genitori si interessano di questa utilissima indicazione permettendo che i propri figli maneggino giochi inadatti all'età.

Ma prima di addentrarmi nelle critiche verso la categoria dei genitori, a cui fra l'altro appartengo pure io, vediamo nel dettaglio di comprendere quali sono gl iindicatori che possiamo trovare sui videogiochi e come questi possono farci da guida verso un acquisto consapevole.

Prosegue...

Centri Assistenza

Ti si è guastata la lavatrice ? Il televisore non ne vuol sapere di farti vedere la partita ? Il computer fa le bizze ?

Rivolgiti al "Centro Assistenza" !!!

Semplice, no ?!? Si spesso è semplice, molto più spesso diventa un'impresa e magari ci arrabattiamo con numeri verdi, fax, mail ecc ecc per poi scoprire che quel negozio in fondo alla via è tutto ciò di cui avevo bisogno ...

Allora, prima di arrendersi, provate a fare un giro sul sito "Centri Assistenza", si sa mai troviate quello che fa per voi !!!

Link:
[Centri Assistenza - www.centri-assistenza.com]

[ASP.NET] Utilizzo di Repeater ItemCommand

Questo sistema è molto simile a quello usato con "DataGrid RowCommand" ma con alcune lievi modifiche.

Innanzitutto è necessario creare un controllo Repeater a cui si legano alcuni dati (bind). All'interno dell'elemento ItemTemplate (o qualsiasi altro associato al controllo ripetitore) creare un controllo Link Button (ma va bene anche un Button oppure un ImageButton). Impostare la proprietà CommandName con un nome descrittivo. Impostare la propretà CommandArgument con il vostro identificatore univoco (chiave).

Per intenderci una cosa tipo questa: 

<asp:LinkButton ID="btnCancella" runat="server" Text="Cancella" CommandName="Cancella" CommandArgument=<%#Eval("ID") %>></asp:LinkButton>

Sto impostando il CommandArgument all'ID che è bindato al mio repeater. Ora, nella vista di progettazione, fare doppio clic sul controllo del repeater e Visual Studio creerà un metodo per la gestione dell'evento ItemCommand. Qui è necessario verificare se il CommandName è quello che stiamo cercando per poi eseguire l'azione richiesta passando il CommandArgument. (Nel mio caso cancellare un commento). Questo è ciò che mi aspetto: 

Protected Sub rptCommenti_ItemCommand(source As Object, e As RepeaterCommandEventArgs)

    If e.CommandName.ToLower().Equals("cancella") Then

      Dim commenti As New clsCommenti("mediadb")
      commenti.CommentID = Integer.Parse(DirectCast(e.CommandSource, LinkButton).CommandArgument)
      commenti.DeleteRecord()
      rptCommenti.DataBind()

    End If

End Sub