ExtraGeek

La Tecnologia vista da me

[.NET] Gestione modulare dell’applicazione

microsoft_net Spesso ho avuto l’esigenza di creare un’applicazione windows forms prevedendo l’aggiunta successiva di ulteriori moduli. Questo tipo di tecnica di implementazione se ben utilizzata risolve molti problemi e permette inoltre lo sviluppo di moduli (plug-in) in maniera indipendente sia dal punto di vista dei tempi di sviluppo che nel linguaggio utilizzato: si possono infatti scrivere plug-in indifferentemente in VB.NET oppure in C# o ancora in F#.

Per approfondire l’argomento, e senza dover stare a scrivere una nuova guida da aggiungere alle molte già presenti on-line, vi rimando all’ottimo post di Luciano Bastianello che potete raggiungere dal link seguente:

Windows Forms .NET - Gestione modulare applicazione

Buono studio !!

FIFA vs PES: chi la spunterà ?

fifa-2011 Anche per questa stagione calcistica siamo giunti allo scontro fra i giganti del calcio simulato: FIFA 2011 e PES 2011.

Lo scorso anno la sfida fini con un netto risultato a favore di FIFA 2010, si era cioè assistito al ribaltamento della situazione che si ripeteva ormai da qualche anno.

Non starò a tirarla troppo per le lunghe: per quel che mi riguarda anche per il 2011 la vittoria è da assegnare a EA Sports e al suo FIFA 2011. In seguito ne illustrerò le motivazioni, intanto propongo alcuni giudizi presi da critici più o meno autorevoli.

 

 

[Ivan Fulco - Kataweb]

GIUDIZIO FINALE
Anche quest’anno, il rinnovamento progressista di FIFA trionfa sulla magniloquenza conservatrice di PES. Dalla grafica all’audio, passando per il sistema di controllo, l’intelligenza artificiale e il realismo complessivo, il gioco Electronic Arts supera il rivale, dimostrandosi più completo e articolato. L’ultimo episodio di PES (in foto) mostra notevoli passi in avanti, soprattutto in termini di realizzazione tecnica e di gestione del gioco, ma la stagnazione degli anni trascorsi, con episodi sempre uguali a sé stessi, ha lasciato un marchio ancora visibile.
Al 90° minuto, il risultato finale è un sostanziale 4-2 per FIFA 11. Rientrata negli spogliatoi, la generazione dei trentenni italiani può ora investire con fiducia il denaro guadagnato in questo lungo periodo di crisi. Oltretutto, non solo calcistica.

ISBN questo sconosciuto

Di sicuro conoscerete il codice ISBN, mi riferisco a quel codice che ogni libro porta stampato sulla copertina e che lo identifica in maniera univoca a livello mondiale.

Detto questo sono a chiedervi supporto: avendo la necessità di creare un piccolo software personale che tratta appunto di libri, sarebbe carino poter recuperare attraverso la digitazione del codice ISBN i dati del libro stesso, ma esisterà on-line un servizio del genere ?
Sarà disponibile la possibilità di accedere on-line a queste informazioni ?

Se siete a conoscenza di qualcosa di utile, ma proprio qualsiasi cosa, fatemelo sapere … grazie, siete un pubblico meraviglioso !!! ;)

Booking, vacanze e blog – Seconda Parte

Eccoci qua, ben ritrovati, le vacanze sono ormai finite ed il lungo inverno è ormai alle porte. Con un po’ di ritardo sono a presentarvi il seguito al post scritto dalla terra croata in cui vi anticipavo alcune curiosità (o mostruosità ;) su quanto da me stesso sperimentato nella ricerca di una breve vacanza last-minute.

Intanto una premessa: la mia prima scelta per organizzare questo viaggio con la famiglia è caduto ovviamente su un paio di siti specializzati (lastminute.com e eDreams.it) e con enorme dispiacere devo dire che mi hanno profondamente deluso per gli scarsi risultati ottenuti.

Prosegue...

Booking, vacanze e blog

Ebbene si, in questo momento sono in vacanza ed è stato piacevole constatare che era disponibile una rete wlan open e free.
Mi trovo così nella possibilità, purtroppo per voi, di potervi lasciare in questo periodo qualche pensiero “simil-tecnologico”, in particolare vorrei condividere l’esperienza fatta da me medesimo pochi giorni fa e che in maniera totalmente involontaria mi ha portato ad avere dei dati interessanti sull’uso che viene fatto oggi giorno in materia di “booking on-line”.

Intanto l’antefatto. Mi sono trovato nella condizione di dover pianificare un viaggio di una settimana con soli due giorni di anticipo. La prima idea come meta possibile è stata Barcellona. Prosegue...

crisi, pornografia e informazioni distorte

La crisi economica esiste ed è estremamente tangibile per quella che una volta era la classe media e che piano piano si vede risucchiata sempre più verso una situazione di criticità economica. Siamo anche tutti d’accordo che l’industria del porno è sempre stata presa a modello quale indicatore proprio dell’andamento economico e che questo particolare comparto industriale ha sempre prodotto un enorme giro di affari. Aggiungete a questi ingredienti una giornalista qualunque, nel senso di non specializzata, di un periodico qualunque, nel senso di generalista, e chiedetele di scrivere un articolo sull’argomento e vedrete cosa ne esce fuori.

In uno di questi articoli, risalente al maggio scorso, si ripercorre appunto l’esistenza e l’evoluzione sia della crisi economica che della pornografia. Potrebbe andare anche tutto bene ma poi … poi si decide di focalizzare l'attenzione del lettore su quanto internet ed i suoi contenuti gratuiti abbiano contaminato il sistema-porno. Ma veder sparare cifre assolutamente casuali lascia sempre interdetti … vi faccio un esempio prendendo un piccolo passaggio dell'articolo:

"Il dvd porno, dunque, è in via d’estinzione. Per spiegare il motivo del crollo nelle vendite, basta fare un semplice confronto sui prezzi. Acquistare un dvd costa circa 25-30 euro. Più o meno quanto abbonarsi per un mese a un sito, con la differenza che in un mese è possibile scaricare dai 400 agli 800 Mb di materiale, ossia decine di migliaia di immagini e centinaia di film tutti in hd."

aspetta aspetta ... se scarico dai 400 agli 800 Mb di materiale avrò migliaia di immagini e centinaia di film tutti in hd ?!?! Ma scherziamo veramente ... è ovvio che sono numeri completamente sballati ... ma “bando alle ciance” … io vi lascio il link per poter leggere con tranquillità … poi ne discutiamo insieme !!

iPhone 4: esordio sottotono ?

L’iPhone 4 è ufficialmente in vendita anche in Italia da ieri 30 Luglio. Le cronache parlano di un tafferuglio avvenuto a Carugate probabilmente per motivi di scarsa disponibilità di apparecchi. Personalmente non so quanti apparecchi possano essere stati venduti, di sicuro tutti quelli disponibili (nell’ordine di alcune decine forse per modello).

Ieri sono passato da uno store di una grande catena, era il tardo pomeriggio, c’era in vetrina un iPhone … mi sono trattenuto per circa venti minuti al banco della telefonia: si è soffermata una coppia di giovani fidanzati, li spiegava a lei che il nuovo iPhone aveva una forma leggermente diversa … Questo è stato tutto il “movimento” che ho notato intorno all’iPhone !!

Dati ufficiali non ce ne sono ovviamente, ma io credo che i problemi legati alla ricezione e le conseguenti polemiche hanno di sicuro raffreddato gli affezionati.

Aspettiamo qualche giorno, o meglio qualche settimana, quando le scorte negli store saranno ripristinate (si parla di due o tre settimane).

Una cosa però me la chiedo: ma perchè scegliere il 30 Luglio per il lancio ? Siamo in pieno periodo vacanze e magari la scelta potrebbe essere: vacanza o telefono ? Io non avrei dubbi …

[Bookmark] Giocaqui

Riprendo un’antica tradizione, quella di segnalare (principalmente a me stesso) siti, portali o servizi web interessanti.

Oggi è il turno del sito www.giocaqui.it, in pratica un enorme porta di ingresso verso il mondo del gioco/flash on-line. Al momento si contano 6000+ giochi ma il numero è in costante evoluzione visti i frequenti aggiornamenti.

Qualche problema

La moderazione automatica tramite filtri e black list fallisce troppe volte, in quest’ultima settimana ho passato più tempo a rimuovere commenti indesiderati che non ha scrivere contenuti.

Una cosa però è certa: non voglio chiudere i commenti e non posso perdere troppo tempo nella moderazione. Ho deciso allora di fare un tentativo con reCAPTCHA e vediamo cosa accade.

Prosegue...

Problemi con i commenti

Ieri avevo postato il quesito di programmazione e questa mattina l'amico Oculus mi mandava la sua soluzione via email in quanto mi comunicava l'impossibilità di utilizzare i commenti in quanto veniva sempre restituito un errore.

Ciò era dovuto all'abilitazione dei filtri anti spam (evidentemente non funzionano proprio benissimo Surprised ), quindi per il momento i commenti verranno moderati da me medesimo fino a quando i filtri automatici non riprenderanno a fare il loro mestiere (ovviamente ciò accadrà solamente quando troverò il tempo per occuparmene ... ).

Adesso potete riprendere a commentare, ciao ! E grazie ad Oculus per la segnalazione !