ExtraGeek

La Tecnologia vista da me

Confermato il primo smartphone con Android per ottobre

Il 20 di ottobre dovrebbe vedere la luce il primo smartphone equipaggiato con Android, il sistema operativo open source per dispositivi mobile realizzato da Google, l'ufficialità invece dovrebbe esserci il 23 di settembre da parte di T-mobile USA, l'apparecchio com'è ovvio verrà quindi inizialmente commercializzato negli USA. A parlarne sono stati sia il Wall Street Journal che autorevoli blog statunitensi (CrunchGear.com).

Si chiamerà "Dream" ed è una produzione HTC, nello specchietto che segue quelle che dovrebbero essere le caratteristiche (anche in questo caso è però d'obbligo il condizionale in quanto è necessario aspettare l'annuncio ufficiale):

 

  • GSM (850/900/1800/1900 MHz), UMTS / HSDPA
  • Processore: Qualcomm 7201, 528 MHz
  • Display: 3.17 pollici con una risoluzione di 480×320 pixel
  • RAM da 64 MB, ROM da 128 MB
  • Supporto per MicroSD
  • Fotocamera: 3.1 megapixel senza flash
  • Formati video supportati: H.264, 3GPP, MPEG4 e 3GP
  • Player per YouTube
  • Formati audio supportati: MP3, AAC, AAC +, WMA, MPEG4, WAV, MIDI, REAL AUDIO, OGG
  • Interfaccia Bluetooth
  • Supporto E-mail: POP, IMAP, SMTP, AOL e GMAIL
  • Software per la comunicazione: AIM, MSN, YAHOO e GTALK
  • Wi-Fi 802.11 b / g
  • Batterie 1150 mAh
  • Dimensioni: 117×55x16 mm
  • Peso: 158 grammi

di seguito anche un'immagine di quello che dovrebbe essere l'aspetto definitivo dell'oggetto in questione

htc_dream

Niente ancora si sa circa il costo finale che avrà Dream ne tanto meno delle date di esordio sui mercati europei.

Mono: ultima release prima della tanto attesa 2.0



Siamo giunti alla release 1.9 di Mono, per chi non lo sapesse o ricordasse è la versione per sistemi diversi da Windows del framework .NET sviluppato da Novell.
Il progetto continua spedito, probabilmente le statistiche di uso sono confortanti visto che ormai sono diversi anni che Novell cura questo importante porting verso sistemi anche open (vedi Linux). La 1.9 dovrebbe essere l'ultima release stabile prima del rilascio della tanto attesa versione 2. Non ci resta che attendere.
Come si legge nel sito ufficiale da qui è possibile procedere con il download.