ExtraGeek

La Tecnologia vista da me

IIS 7.5 e Classic ASP

Per chi giunge come me da XP a Windows 7 e gradirà continuare a sviluppare applicazioni web basate su "Classic ASP" facendo il deploy in locale, dovrà porre attenzione ad alcuni parametri di configurazione.

Innanzi tutto è necessario dire che ASP non viene installato di default con IIS (mi riferisco alla versione 7.5 ma dovrebbe essere così anche nella versione 7.0) è quindi necessario andare a selezionare questa funzionalità manualmente fra le opzioni di installazione di IIS.

Ilsecondo problema con cui mi sono scontrato è relativo alla gestione dei ".." nei percorsi assoluti. In questo caso esistono due diverse soluzioni: adottare il sistema dei percorsi relativi oppure abilitare tale funzionalità, ma tutto quello che è necessario sapere è indicato qui.
In realtà quindi le impostazioni manuali da applicare sono sostanzialmente solo queste due. Nel mio caso c'era anche una terza modifica da fare in quanto il mio scenario prevedeva un sistema 64 bit e l'uso nell'applicazione di un semplice DB Access. Per poter utilizzare questo tipo di DB, molto usato in ambito programmazione amatoriale e personale, è necessario abilitare, tramite il pannello di gestione di IIS, nel Pool di applicazioni l'utilizzo di applicazioni a 32 bit. Anche in questo caso il tutto si risolve semplicemente ponendo a "true" il valore di una proprietà, molto semplice insomma e poi, se ci sono riuscito io ;) !!!
Comunque anche per questo tipo di modifica vi mando alla pagina ufficiale ... proprio qui.

 

Link:
Classic ASP parent paths are disabled by default
Using Classic ASP with Microsoft Access Databases on IIS 7.0 and IIS 7.5

Problema di programmazione

Oggi vorrei proporvi un argomento un po’ diverso dal solito. Nei giorni scorsi mi sono imbattuto in un piccolo problema di programmazione web. Io l’ho risolto in un certo modo, ma visto che sull’argomento sono un po’ arrugginito mi farebbe piacere poter vedere delle soluzioni alternative alla tipologia di problema che andrò ad esporvi.

Esercizio
Abbiamo una form, molto semplice, con pochissimi elementi, ci sono due caselle di testo protette da scrittura ed un bottone.
Premendo il bottone si apre un pop-up in cui vengono visualizzati dei dati prelevati da un db (per esempio la lista dei clienti). Cliccando su di un cliente il pop-up si deve chiudere e automaticamente riportare la denominazione di tale cliente nella prima delle due caselle di testo. Nello stesso momento la seconda casella di testo deve essere popolata con un valore prelevato da altra tabella del db (per esempio l’importo dell’ultima fattura emessa a quel cliente). La difficoltà sta nel fatto che quest’ultima operazione non è possibile effettuarla con l’aiuto del pop-up prima descritto. L’ipotesi è quindi che la pagina che contiene la form si dovrebbe accorgere quando viene inserito il valore nella prima casella di testo e in quel momento, senza l’uso di submit ma preferibilmente attraverso una richiesta HTTPrequest, interrogare il db per farsi restituire il valore da inserire nella seconda casella di testo.

Questo è quanto. Io, non per scelta, ma piuttosto per necessità in quanto l’applicazione era già esistente, ho scritto il tutto utilizzando javascript e, per quanto riguarda la parte lato server, ASP. Ovviamente sono accettati esempi con qualsiasi tecnologia.

Fra qualche giorno, dopo che spero ci siano stati degli esempi da parte vostra, pubblicherò il codice della mia soluzione.

Spero di essere stato chiaro nell’esposizione e ancora una volta vi invito a postare nei commenti la soluzione concepita dalla mente di tutte quelle persone che vorranno dedicare qualche minuto a questa riflessione.

Buonanotte !