ExtraGeek

La Tecnologia vista da me

Risorse per Bootstrap

Cari amici, questa sera voglio segnalarvi un'interessante raccolta di strumenti ed utility per la creazione e personalizzazione di layout e componenti per il framework bootstrap. Framework che al momento risulta essere uno dei più utilizzati per la creazione di pagine web responsive, che cioè si adattano al supporto che le sta visualizzando.

Fatene buon uso e ... buona programmazione !!

Bootsnipp Resources

 

Windows Live Mail

Nei giorni scorsi mi è capitato di dover aiutare una amica a spostare tutte le vecchie email da un notebook con Outlook Express verso un nuovo notebook con installato il nuovo Live Mail del pacchetto "Microsoft Live Essential".

Diciamo che questa fase è superata. Diciamo che da oggi in poi lo scenario poterbbe essere quello di dover spostare mail e contatti da una installazione di Live Mail verso un altra. Mi scusera Emanuele Mattei se faccio copia-incolla del suo testo, ma la pagina del suo blog dove sta il contenuto restituisce un errore, in ogni caso, per correttezza, aggiungo il link alla sua home. Prosegue...

[Java Vs .NET] Primi approcci

Dopo tanto tempo passato su tecnologia Microsoft (passando da VB6, ad ASP, fino a VB.NET e C#) sono stato dirottato su di un progetto Java.

Sono quindi passato dall'utilizzo intensivo di Visual Studio a Eclipse, per la precisione nella sua versione "MyEclipse". Ormai sono 3 mesi che mi "balocco" con questo nuovo strumento e in me iniziano a nascere i primi termini di paragone.

Mettendomi nei panni di un neofita per entrambi gli ambienti posso affermare senza ombra di dubbio che sviluppare una applicazione desktop è molto più rapido con VS. Ripeto, per adesso non voglio mettere a confronto le potenzialità dei due ambienti e dei vari linguaggi, mi limito a dire che due persone che per la prima volta si approcciano a questi due ambienti risulteranno produttive in tempi nettamente differenti e questo a vantaggio dell'ambiente Microsoft.

Con l'andar del tempo sarò in grado di poter confrontare anche altri aspetti, per adesso le mie conoscenze di Java e di Eclipse sono limitate e non vorrei dire baggianate.

IIS 7.5 e Classic ASP

Per chi giunge come me da XP a Windows 7 e gradirà continuare a sviluppare applicazioni web basate su "Classic ASP" facendo il deploy in locale, dovrà porre attenzione ad alcuni parametri di configurazione.

Innanzi tutto è necessario dire che ASP non viene installato di default con IIS (mi riferisco alla versione 7.5 ma dovrebbe essere così anche nella versione 7.0) è quindi necessario andare a selezionare questa funzionalità manualmente fra le opzioni di installazione di IIS.

Ilsecondo problema con cui mi sono scontrato è relativo alla gestione dei ".." nei percorsi assoluti. In questo caso esistono due diverse soluzioni: adottare il sistema dei percorsi relativi oppure abilitare tale funzionalità, ma tutto quello che è necessario sapere è indicato qui.
In realtà quindi le impostazioni manuali da applicare sono sostanzialmente solo queste due. Nel mio caso c'era anche una terza modifica da fare in quanto il mio scenario prevedeva un sistema 64 bit e l'uso nell'applicazione di un semplice DB Access. Per poter utilizzare questo tipo di DB, molto usato in ambito programmazione amatoriale e personale, è necessario abilitare, tramite il pannello di gestione di IIS, nel Pool di applicazioni l'utilizzo di applicazioni a 32 bit. Anche in questo caso il tutto si risolve semplicemente ponendo a "true" il valore di una proprietà, molto semplice insomma e poi, se ci sono riuscito io ;) !!!
Comunque anche per questo tipo di modifica vi mando alla pagina ufficiale ... proprio qui.

 

Link:
Classic ASP parent paths are disabled by default
Using Classic ASP with Microsoft Access Databases on IIS 7.0 and IIS 7.5

Contribuire a progetti Codeplex

 

Chi si occupa di sviluppo software e in particolare chi si interessa al software open conoscerà di sicuro Sourceforge, il più grande, in assoluto, contenitore di codice aperto e gratuito.

 

Vi è anche un analogo gestito e dedicato alla tecnologia .NET, si chiama CodePlex. Qua per esempio è dove risiedono i sorgenti del motore di questo blog che state leggendo. Intendiamoci, sono sempre progetti open e free.

Fatto questo preambolo doveroso, quello che era interessante mostrarvi è una sorta di guida/tutorial su quanto è necessario fare per dare il proprio contributo a progetti ospitati su CodePlex, a tal proposito vi consiglio la lettura del post pubblicato da Rtur, è in inglese ma è molto comprensibile anche per chi ne mastica poco.

How to contribute code to BlogEngine.NET

La guida è incentrata sul progetto BlogEngine.NET ma le stesse modalità e regole sono applicabili a tutti i progetti ospitati nel contenitore.

Buona lettura !