ExtraGeek

La Tecnologia vista da me

Find Icons, il motore di ricerca per icone

Ho aggiunto alle mie "pagine gialle" una nuova risorsa. Si tratta di utile motore di ricerca per icone, da provare e da tenere fra le risorse utili.

Find Icons

 

Windows Live Mail

Nei giorni scorsi mi è capitato di dover aiutare una amica a spostare tutte le vecchie email da un notebook con Outlook Express verso un nuovo notebook con installato il nuovo Live Mail del pacchetto "Microsoft Live Essential".

Diciamo che questa fase è superata. Diciamo che da oggi in poi lo scenario poterbbe essere quello di dover spostare mail e contatti da una installazione di Live Mail verso un altra. Mi scusera Emanuele Mattei se faccio copia-incolla del suo testo, ma la pagina del suo blog dove sta il contenuto restituisce un errore, in ogni caso, per correttezza, aggiungo il link alla sua home. Prosegue...

IE6 e Virtual PC

Alcuni giorni fa stavo parlando con un amico circa un lavoretto web, una cosa semplice semplice sul layout, unica modifica apportata ad uno dei fogli di stile CSS. Ma a parte questo, una volta effettuata la modifica, ho chiesto all'amico di guardare se il risultato lo soddisfaceva. Con mio stupore mi rispondeva che su Internet Explorer 6 non riusciva a vederla la modifica.

Se devo essere sincero, questa volta, non mi sono neanche posto il problema della compatibilità con IE6, anzi volutamente mi sono escluso da questo tipo di martirio. Ho cercato allora di convincere l'amico, evidentemente ancora utilizzatore di IE6, che la cosa più saggia da fare è quella di installare una versione più recente di Explorer. Ancora non so se sono riuscito o meno nell'opera di convincimento, spero proprio di si.

La stessa Microsoft scoraggia l'uso di questo mal riuscito browser e a tal proposito è giusto rammentare un sito della stessa MS che si intitola inequivocabilmente "IE6 Countdown". In questo sito si viene inoltre incoraggiati ad inserire sui propri blog e/o siti un banner che appaia solo quando a visualizzare è un utente IE6 invitando ad effettuare il download. Credo che potrei anche accettare di mostrare questo banner, ma come poter fare due test proprio con IE6 ?

Semplice, installando Virtual PC ed una delle immagini gentilmente offerte dalla stessa MS già predisposte con le varie versioni di Explorer.

LINK:
The Internet Explorer Countdown
Virtual PC - XP and Vista Users
Virtual PC - 7 Users
OS Image + IE

Contribuire a progetti Codeplex

 

Chi si occupa di sviluppo software e in particolare chi si interessa al software open conoscerà di sicuro Sourceforge, il più grande, in assoluto, contenitore di codice aperto e gratuito.

 

Vi è anche un analogo gestito e dedicato alla tecnologia .NET, si chiama CodePlex. Qua per esempio è dove risiedono i sorgenti del motore di questo blog che state leggendo. Intendiamoci, sono sempre progetti open e free.

Fatto questo preambolo doveroso, quello che era interessante mostrarvi è una sorta di guida/tutorial su quanto è necessario fare per dare il proprio contributo a progetti ospitati su CodePlex, a tal proposito vi consiglio la lettura del post pubblicato da Rtur, è in inglese ma è molto comprensibile anche per chi ne mastica poco.

How to contribute code to BlogEngine.NET

La guida è incentrata sul progetto BlogEngine.NET ma le stesse modalità e regole sono applicabili a tutti i progetti ospitati nel contenitore.

Buona lettura !

 

Rilasciato Vlc 1.0.0

VLCMolti lo useranno già, altri lo conosceranno solo per nome, altri ancora non avranno mai sentito parlare di questo stupendo prodotto. Sto parlando di VLC, il lettore multimediale (e non solo).

Proprio in queste ore è stata rilasciata la major release 1.0.0 ricca di novità, aggiornamenti e bug fix. Ricordo che questo prodotto non necessità di installazione di codec esterni per funzionare avendo già "in pancia" tutto quello che serve. Questo software è ritenuto da molti come uno dei migliori player in assoluto ed oggi, con il supporto anche ai codec HD di nuova generazione consolida ancor di più la propria leadership.

Vi ricordo che questo player è gratuito e multipiattaforma (Win, Linux, Mac), il sito di riferimento è www.videolan.org e lo potete scaricare da qui (versione Win32).

Simpledivx: convertire con semplicità

Torniamo a parlare di conversioni video, lo facciamo presentando un software utile a tutte quelle persone che non voglio, o non possono, perdersi nei meandri dei settaggi del codec DivX. Sto parlando di "SimpleDivX".

 

SimpleDivx_video

 

Questo software è pensato proprio per tutte quelle persone che desiderano convertire la propria collezione di DVD nel più comodo e gestibile formato DivX o alternativamente in XviD. Tutto ciò avverrà seguendo pochi e semplici passaggi guidati fino a giungere ad un soddisfacente prodotto multimediale. E' un prodotto "All-in-One" e questo ci permette di non dover installare altri software per giungere al termine del processo. Come si vede dall'immagine, l'interfaccia è organizzata a "Tab" (linguette), ognuno di essi rappresenta uno step, è facilmente intuibile che i passaggi da fare prima di dare il via alla conversione sono 9, anche se in realtà gli step di configurazione del progetto sono i primi 7, l'ottavo è il form per dare il via all'operazione, mentre l'ultimo (9) contiene alcune informazioni generiche di configurazione (per esempio la lingua dell'interfaccia).

 

simpledivx_codec

Oltre al tipo di codec video è anche possibile scegliere quello audio e potrà essere uno fra MP3, AC3 (anche 5.1) oppure OGG. Interessante è anche la possibilità di poter scegliere il "contenitore", la scelta è fra AVI oppure MKV. E' possibile gestire i sottotitoli ed impostare, com'è ormai consuetudine, le dimensioni finali del file.

SimpleDivX è consigliato a tutte quelle persone che per la prima volta si stanno interessando alla conversione video, in attesa di fare il giusto bagaglio di esperienza che poi ci permetterà di passare a programmi più elaborati, ma proprio per questo anche più difficili da usare. SimpleDivX ci permetterà di verificare facilmente le varie impostazioni

Download da qui.